Archive for maggio 2009|Monthly archive page

amberjack rulez?

In questi giorni al plonesymposium sono stato coinvolto nella creazione di tutorial in Plone utilizzando Amberjack.Amberjack on motion

Amberjack è una libreria javascript utile per creare slideshow. Utilizzandola, puoi definire un set di passi, uno per url che vuoi mostrare. L’unico dettaglio obbligatorio è il dover importare la libreria stessa e un pezzo di codice come questo:

<div class="ajTourDef" id="MyTour" style="display:none">
  <div title="http://google.com">
    Placeholder for page 1 - replace this text
  </div>
  <div title="http://maps.google.com">
    Placeholder for page 2 - replace this text
  </div>
</div>

<script type="text/javascript"
        src="http://amberjack.org/src/stable/amberjack.pack.js">
</script>

<script type="text/javascript" defer="true">
  Amberjack.onCloseClickStay = true;
  Amberjack.open();
</script>

La principale “mancanza” [1] è che puoi specificare un url una sola volta, per cui riesci a gestire casi d’uso come quello mostrato sul loro sito.

D’altra parte il nostro obiettivo è duplice:

  1. implementarlo in plone
  2. estenderlo per utilizzaro in un ambiente atto a creare tutorial

Per fare ciò hai, ad esempio, bisogno di creare una pagina, salvarla, rieditarla, risalvarla. ma il “salva” ti riporta sempre alla stessa url, che identifica lo step che stai vedendo. Abbiamo quindi necessità di gestire la cosa in modo più accurato.

Si è quindi realizzato un nuovo sistema (durante lo sprint di bolzano, e durante lo stage di giacomo spettoli in redturtle), ma al momento abbiamo la necessità di completare alcune parti del lavoro e di creare il nostro primo tutorial completo per Plone.

Domani si vedrà se tutto il lavoro fatto in passato può essere davvero utile per raggiungere l’obiettivo finale.

[1] Ok, non è un mancanza, gestisce un diverso caso d’uso